Come pulire il forno nuovo

Il trucco per pulire il forno nuovo senza detersivi ed in totale sicurezza. Avere un forno pulito, ma soprattutto, pulirlo in modo da evitare che residui tossici possano poi d. Mi sono sposata da poco e devo iniziare ad usare il mio nuovo forno elettrico e ventilato. Chiedo spassionatamente consigli su come fare per il primo utilizzo e comunque su come pulirlo la prima volta e su come cuocerci per la prima o prime volte.

I getti di vapore caldi, infatti, riescono a raggiungere tutti gli angoli e sgrassare le superfici, anche quelle più ostinate o trascurate nel tempo, restituendo un forno pulito disinfettato e come nuovo.

C per sterilizzarlo, dovrebbe anche essere scritto nelle istruzioni, tieni aperta la finestra si potrebbe produrre del fumo, deriva dai prodotti usati in lavorazione ovviamente dalla prossima volta non ci sarà più nulla e potrai utilizzarlo per cuocere. In questa pagina vedremo come pulire il forno. In commercio esistono prodotti . Ormai non potete più fare finta di niente: il forno è incrostato e lo dovete proprio pulire: ecco allora rimedi fai da te, facili e veloci (ma soprattutto naturali!) su come pulire il forno e farlo brillare in pochissimo tempo.

Una delle parti più difficili da pulire è sicuramente il vetro del forno. Continue reading “Come pulire il forno nuovo”

Pulire griglia ghisa barbecue

Nonostante ciò, la ghisa presenta anche innumerevoli vantaggi, tra cui la resistenza alle alte temperature: essendo un ottimo conduttore di calore – che trattiene e poi rilascia gradualmente – è il materiale preferito per la realizzazione di camini, stufe e termosifoni, barbecue , griglie e piani cottura. Se vuoi sapere come pulire. La manutenzione e la pulizia del barbecue : i consigli generali e quelli specifici per barbecue a carbonella, a gas e per la griglia in ghisa.

Come eliminare lo sporco ostinato dal barbecue ? Sulle griglie di acciaio ci può stare la pulitura alla succesiva accenzione soprattutto se le usi spesso… ma sulla ghisa no. Il ricondizionamento non .

Assicuratevi di comprare. Il primo step della nostra guida “come pulire il barbecue ” consiste quindi nello spazzolare la griglia con una apposita spazzola in acciaio inox immediatamente dopo la cottura, SEMPRE, con la griglia ancora calda. Si elimineranno così eventuali residui di cibo e il barbecue sarà pronto per la grigliata . Proprio per questo motivo, pulire accuratamente la griglia del barbecue è molto importante, poiché in questo modo, può essere riutilizzata per più volte e può.

I metodi per eliminare la ruggine possono essere sia naturali che artificiali. Continue reading “Pulire griglia ghisa barbecue”

Creare tovagliette americane

In questa lezione impareremo a realizzare una tovaglietta americana in tessuto. Le tovagliette americane vengono ormai sostituite alla tradizionale tovaglia da tavolo, durante la colazione o la merenda. Visualizza altre idee su Tovagliette fai da te, Tovagliette e Tovaglietta. In questo dettagliatissimo tutorial impareremo come cucire una tovaglietta primaverile double face.

Nella foto qui sopra potete vedere solo il lato a, il lato b lo potete vedere qui: foto). I tessuti usati per la realizzazione di questo progetto sono stati offerti da Damami, azienda tessile italiana che disegna e crea tessuti pensati .

Comode, pratiche, facili da realizzare anche per chi non ama il cucito: cosa ne dici delle tovagliette americane in feltro? Così comode e pratiche è un vero peccato utilizzarle sono per la colazione… a casa mia, infatti, hanno sostituito definitiviamente la tovaglia! Con questo tutorial vi propongo il classico modello a. Il riuso creativo si può applicare a tutti i campi, ma in casa possiamo avere risultati belli e funzionali per risparmiare e arredare in modo fantasioso.

I suggerimenti di oggi riguardano la cucina e la sala da pranzo, perché da una vecchia tovaglia riusciremo a creare un set di tovagliette americane per un pranzo veloce o la . Continue reading “Creare tovagliette americane”

Padelle in ceramica sono nocive

Le caratteristiche dei materiali più usati nella produzione di pentole, padelle , casseruole e teglie, che influiscono anche sul sapore dei nostri piatti. Oltre che alla freschezza e alla genuinità degli. A seguito degli allarmi sui prodotti antiaderenti sono comparse sul mercato le padelle in alluminio con rivestimento aggiunto di varie polveri di pietra o di roccia o di ceramica.

Esse probabilmente non sono migliori o perfino possono contenere ulteriori elementi tossici nei vari strati che le compongono. Quali sono le migliori padelle ? Scopri quali sono le padelle ottimali per cucinare?

Ma le padelle così dette in ceramica non sono altro che padelle in alluminio rivestite con vernici che contengono polveri ceramiche, con limitata adesione al substrato e ridotta compattezza. Negli ultimi anni sono molto ricercate le pentole con rivestimento in ceramica antiaderente. Mentre della padella in acciaio inox possono esservi varianti più pesanti, le padelle in alluminio solitamente sono molto leggere.

Entrambi i materiali convincono non solo per la loro stabilità e resistenza, ma anche perchè diffondono il calore uniformemente e, unito alla ceramica , permettono di ottenere ottimi risultati in . Continue reading “Padelle in ceramica sono nocive”